html5 templates

© Copyright 2017 Mobirise - All Rights Reserved

Sintesi del libro in una pagina.
Descrive in totale 22 argomenti: i primi 16 fanno parte di quella che ho chiamato “Piramide dei
Bisogni Emotivi nella Coppia”, e sono dimensioni della personalità, caratteristiche, che
rappresentano un eventuale ostacolo per il benessere emotivo dei 2 partner, nel caso in cui
non si sia bene appaiati. Se si è ben appaiati, si vive quella che tutti chiamano magia, e che
altro non è che l’appagamento reciproco di questi bisogni emotivi antichi e profondi, molti dei
quali non sono ben consapevoli alla parte logica delle persone.
Il Cap. 19 è dedicato alla descrizione di aspetti vari della piramide dei bisogni emotivi nella
coppia, con scheda di check up per singoli o coppie. Infine il capitolo 20, 21, 22, che
rappresentano aspetti molto utili da valutare in se stessi e negli altri al fine della propria
crescita personale e della migliore comprensione ed empatia verso gli altri. Il capitolo più
difficile è il numero 10.
Ogni capitolo rappresenta una sintesi breve e riporta le cose da sapere sull’argomento in
ordine d’importanza, affinché il lettore possa rendersi conto almeno a grandi linee, in cosa consiste. Solo il minimo indispensabile, in uno stile non letterario ma discorsivo. Obiettivo è

dare una formazione che permetta di capire i veri motivi degli attriti o problemi che si possono
verificare nelle relazioni di coppia e non solo, e di saper fare le giuste scelte. Leggendo e
approfondendo gli argomenti, ogni persona potrà riconoscersi in alcune caratteristiche e non
in altre, e questo rappresenta una sorta di auto test, che lo porterà a capire quali sono le sue
caratteristiche ed eventualmente anche quelle delle persone che conosce bene.
Capitoli come il Sogno Personale (Cap. 9) sono particolarmente dedicati a definire bisogni e
aspettative all’interno della coppia, ma praticamente quasi tutti gli altri descrivono
caratteristiche che sono da capire e tenere ben presenti in qualsiasi contesto. Tutti gli
argomenti sono illustrati anche nell'ottica della lettura della Comunicazione Non Verbale, che
è e penso che rimarrà sempre lo strumento di comprensione migliore.
Questo nuovo modello di comprensione denominato “Psicologia delle Analogie”, vuole
riassumere le caratteristiche che per lo psicologo Carlo Frauli, rappresentano le più utili e
pratiche per capire in se stessi e negli altri. La “piramide dei bisogni emotivi nella coppia”, si
colloca all’interno della Psicologia delle Analogie e rappresenta 16 argomenti messi in ordine
di importanza a partire dal basso.
Alcuni argomenti cono sostenuti da una ricerca solida (ad esempio il Capitolo 5 sugli stili di
attaccamento), altri rappresentano una interpretazione dell’autore, di teorie e studi già esistenti,
con modifiche interpretative frutto di proprie osservazioni e considerazioni. Anche le
percentuali statistiche, sono puramente indicative e dovranno essere confermate da ricerche
statistiche opportunamente condotte. Si può dire che si tratta di una sintesi ragionata, di
caratteristiche polari che fanno parte degli studi degli ultimi 100 anni di tanti autori, messe in
ordine di importanza, con piccole novità molto interessanti.
Traduzione in inglese Sintesi del libro in una pagina"
Synthesis of The Book on One Page
It describes a total of 22 topics: the first 16 are part of what I call,
“The Pyramid of Emotional Needs in the Couple", and they are dimensions
of personality and characteristics, which represent an eventual obstacle
for the emotional well-being of the couple, in the event that it is not
well matched. If one is well paired, one lives what everyone calls
magic, and that is nothing more than the reciprocal fulfillment of these
ancient and
profound emotional needs, many of which the logical part of an
individual is not aware of.
Chapter 19 is dedicated to the description of various aspects of the
couple's emotional needs pyramid, with a check-up card for individuals
or couples. Finally, chapters 20, 21, 22, which represent very useful
aspects to beassessed in oneself and in others, for the purpose of
personal growth and better understanding and empathy towards others. The
most difficult chapter is number 10.
Each chapter represents a brief summary and reports the things to know
about the topic in order of importance, so that the reader can at least
broadly realize what it consists of. Only the bare minimum is written in
a non literary but discursive style. The goal is to provide training
that allows one to understand the real reasons for the frictions or
problems that can occur in relationships between couples and others, and
to know how to make the right choices. By Reading and investigating the
topics, each person will be able to recognize himself in some
characteristics and not in others. This represents a sort of self-test,
which will lead one to understand what his characteristics are and
eventually also those of the people he knows well.
Chapters such as the Personal Dream (Chapter 9) are particularly
dedicated to defining needs and expectations within the couple, but
practically all the others describe characteristics that are to be
understood and kept in mind in any context. All the topics are also
illustrated in the perspective of reading Non-Verbal Communication,
which is and - I think - will always remain the best instrument for
better understanding.
This new model of understanding called, "Psychology of Analogies" aims
to summarize the characteristics that, for the psychologist Carlo
Frauli, represent the most useful and practical to understand oneself
and others. “The Pyramid of Emotional Needs in The Couple" is placed
within the Psychology of Analogies, and represents 16 topics placed in
order of importance starting from the base.
Some arguments are supported by solid research (for example, Chapter 5
on “Attachment Styles”). Others represent an interpretation of the
author, of existing theories and studies, with interpretative modifications
resulting from his own observations and considerations. Even the
statistical percentages are purely indicative, and must be confirmed by
appropriately conducted statistical research. It can be said that this
is a reasoned synthesis of polar characteristics that are part of the
studies of many authors - of the last 100 years - placed in order of
importance, with some very interesting innovations.