bootstrap responsive templates

© Copyright 2017 Mobirise - All Rights Reserved

Cap. 16. PERSONE CONDIZIONABILI ED ALTRE CON UNA FORTE INDIPENDENZA DI
GIUDIZIO (C-I)

Ogni bambino/a si sà, crede a quello che la mamma gli dice. La mamma
che gli dice le cose è quella che lo conforta quando si fà male, che gli prepara i cibi che a lui
piacciono: queste cose unite al desiderio innato di compiacere i genitori, fanno si che 8 volte
su 10, fà sue le idee della mamma. Alcune mamme hanno veramente molto piacere che il
figlio/a acquisisca tutte le cose che per lei sono importanti, e lo premia quando il figlio/a ripete
quasi a macchinetta i pensieri che ha sentito dire dai genitori. Alcune altre mamme cercano di
stimolare il figlio/a a capire le cose con la sua testa, in ogni situazione che è diversa sempre
dalle altre, ha piacere che ragioni con la sua testa e magari che vada anche oltre, e capire così
cose nuove. Spontaneamente lo premia quando dimostra che ragiona con la sua testa e
magari arriva a capire un qualcosa che nemmeno lei stessa aveva notato. Le percentuali
osservate da me, sono: circa un 20 % di persone condizionabili molto, un 50% di persone
condizionabili medie e il rimanente 30 % che ha una buona indipendenza di giudizio.